Info

Potete contattarci senza impegno ad uno dei seguenti recapiti. Vi risponderemo nel più breve tempo possibile.

 

Sede Legale
Via Bazzera, 60
30173 Tessera (Ve)

 

Sede Operativa
Via Leonino Zara, 11
30173 Tessera (Ve)

 

Telefono e Fax
+39-041.54.15.638

 

Cellulare
+39-333.17.24.811

 

E-Mail
bandaditessera@gmail.com

 

Presidente
Stefano Lazzarin

 

Segretario
Mario Ortolan
mario.ortolan@alice.it

 

Direttore Artistico
Martino Pavan

 

Webmaster
Tommaso Tagliapietra
tommaso.tagliapietra@gmail.com

 



Corsi di orientamento musicale

Da ottobre 2019 sono iniziati i nuovi corsi di orientamento musicale presso la nostra sede alla Scuola Elementare C. Collodi di Tessera.

Ti piacerebbe imparare a suonare uno strumento musicale insieme a noi?

Scrivici all’indirizzo: bandaditessera@gmail.com o chiamaci ai numeri 333.17.24.811 / 348.26.85.744 puoi iniziare in qualsiasi momento e non ci sono limiti di età! Unisciti a noi, ci divertiremo.

La banda mette a disposizione anche gli strumenti: Clarinetto, Sassofono, Tromba, Trombone, Corno, Percussioni, Flauto e Batteria.

Ti aspettiamo, e se sai già suonare uno strumento e magari non lo suoni da tanto tempo è l’occasione ideale per riprendere.

 

Locandina corsi tessra



Prossimi appuntamenti

Nessun evento in programma

Eventi recenti

Carnevale di Campalto

Grande sfilata di carnevale in via Orlanda a Campalto

Sfilata di Natale

Marghera

Mercatini di Natale

Favaro Veneto

Concerto di Natale

Favaro Veneto
Auditorum Sbrogiò

Sfilata di Natale

Mestre

Alzabandiera e Concertino

Favaro Veneto

News

Banda di Tessera – Buon compleanno Sindaco



Accoglienza ufficiale della Santa Croce e delle sacre reliquie di Sant’Elena Imperatrice

14 Maggio 2017 – Atene: La banda di tessera ad Atene per l’accoglienza delle sacre reliquie di Sant’Elena Imperatrice (madre dell’imperatore Costantino, primo imperatore cristiano) e della Santa Croce, in occasione dell’ottantesimo anniversario della fondazione dell’Apostoliki
Diakonia della Chiesa di Grecia.



Accoglienza ufficiale della Santa Croce e delle sacre reliquie di Sant’Elena Imperatrice

Quest’anno l’Apostoliki Diakonia della Chiesa di Grecia, con la grazia di Dio, festeggia l’ottantesimo anniversario della sua fondazione. Ottant’anni di diaconia e di servizio all’ecumene. Punto di riferimento delle celebrazioni dell’anniversario sarà l’accoglienza ufficiale delle sacre reliquie di Santa Elena, madre di San Costantino, primo Imperatore Cristiano, insieme con la Santa Croce dei tesori conservati nella Basilica di San Marco a Venezia.

Le sacre reliquie di Sant’Elena Imperatrice, arrivano a Venezia nell’anno 1211, durante il periodo del Doge Pietro Ziani. Dopo la IV Crociata, un funzionario, di nome Aicardo, le sottrasse alla chiesa dei Santi Apostoli di Costantinopoli, trasferendole al monastero omonimo di Venezia, dove vengono venerate per 1700 anni. Dopo la loro collocazione a Venezia, con la benedizione di S.E.R. del Patriarca di Venezia mons. Francesco Moraglia, sarà la prima volta che le reliquie si trasferiscono all’estero.

Sant’Elena fu particolarmente riconosciuta per la sua grande opera caritativa, ed il suo nome si legà alla storia della scoperta della croce di Gesù Cristo a Gerusalemme. Il popolo greco in Asia Minore e nelle isole di Cipro, di Rodi, di Kalymnos, di Tilos, di Kastelorizo, di Naxos e di Paros ha coltivato una varietà di culti intorno alla santa. Sant’Elena, la protettrice dei cristiani, morì nell’anno 328 d.C. all’età di 80 anni. La vita spirituale, l’umiltà assoluta, l’amore verso l’uomo e la vittoria sulla paura della morte, vengono riconosciuti come tratti caratteristici della vita della santa. Dalla venerazione delle sue sacre reliquie, scaturisce per i fedeli una grazie che santifica ed illumina le loro anime.



Amichevole Under 21 Italia – Francia

2 Giugno 2016 – La Banda di Tessera, in diretta RAI 2 dallo stadio P. L. Penzo di Venezia, suona gli inni per l’amichevole under 21 tra le nazionali di calcio Italiana e Francese, in ricordo di Valeria Solesin la giovane veneziana uccisa nell’attentato del 13 Novembre 2015 al Bataclan de Paris.